Beaune, la regina dei vini!

Nella botte piccola c’è il vino buono…

Chi mai si sarebbe aspettato che Beaune, una piccola città fortificata nella regione della Borgogna in Francia, potesse celare così tante bellezze…ma soprattutto i vini migliori del Mondo??

  img_08861                                             

                                                  TOUR DE FRANCE: TAPPA 1                                                                    

IMG_0877

La prima tappa del nostro “Tour de France” è Beaune, una piccola cittadina francese ad una passo dalla ben più conosciuta Digione!!

Nonostante la stanchezza ( 10 ore di auto!!) non ci perdiamo d’animo e ci infiltriamo subito tra le sue splendide viuzze!

Ogni vicolo trabocca di caratteristici negozi dalle invitanti vetrine allestite con i vini più pregiati di Francia….che inoltre danno la possibilità di ordinare anche solo un bicchiere del vino che si preferisce!!

Oltre a questi negozi esistono delle vere e proprie cantine dove vengono proposte delle IMG_1026degustazioni di vino per tutte le tasche e che consiglio ai veri appassionati del nettare degli dei (io purtroppo non sono tra questi 😦 )!!

Un po’ per la stanchezza un po’ perchè non esisteva una degustazione in lingua italiana ( capire tutti i termini tecnici in inglese o francese non sarebbe stato facile) ci siamo seduti all’esterno di un negozietto di vini e qui, grazie anche al mio fidanzato che conosce bene i “succhi d’uva” 😛 , abbiamo sorseggiato alcuni bicchieri contemplandole belle e particolari case di Beaune tanto diverse da quelle a cui siamo abituati!IMG_1023

Da qui in poi tutto è diventato offuscato….SCHERZOOOOOOO!! Non mi sarei mai rovinata una giornata di vacanza ubriacandomi però i vini erano davvero degni di essere assaggiati ( e ve lo dico io che sono praticamente astemia!).IMG_0979

Beaune è piccola ma affascinante, è piena di fiori e di gente che sorride e i turisti vengono coccolati a dovere!

Oltre che per il vino e le medievali case a graticciolo, Beaune è la residenza dell’ Hotel Dieu, un complesso architettonico unico nel suo genere.

Costruito nel 1443 da Nicholas Rolin, cancelliere del duca di Borgogna, l’edificio venne adibito ad ospedale dei poveri per aiutare gliIMG_0881 abitanti di Beaune che alla fine della Guerra dei Cent’Anni erano caduti in miseria cosi’ come la città IMG_0887stessa! Ancora oggi ha la funzione di ospedale ma la parte più antica è stata adibita a museo cosicché noi possiamo visitare un pezzo di storia!

Resterete impressionati dal cuore dell’Hotel Dieu, il suo cortile, perfettamente conservato, circondato da balconate di legno che rievocano un tempo antico ed emano calore umano, entrando nel cortile ci sente abbracciati e al sicuro, IMG_0897questo luogo sprigiona amore,l’amore di chi l’ha costruito per fare del bene a coloro che avevano davvero bisogno!! Incredibili i suoi tetti costituiti da tegole di colore giallo, verde e arancione che si alternano creando dei disegni unici…le guglie sembrano voler accarezzare il cielo…

Ogni stanza è rimasta sospesa nel tempo…la sala dei degenti con i bellissimi lettoni rossi fiammanti in cui viene voglia di appisolarsi, l’altare e il IMG_0926decoratissimo tetto a botte che vi lascerà a bocca aperta…l’incredibile cucina ricca di minuziosi dettagli dove non manca proprio niente dalle pentole alle fascine sul camino…e una delle mie stanze preferite la farmacia, piena fino al soffitto di vasi che contengono le erbe un tempo utilizzate per curare i malati!!

Grazie alle ricostruzioni presenti nell’Hotel Dieu possiamo veramente immedesimarci nella vita quotidiana del 1500!! Un’esperienIMG_1019za magnifica!!!

IMG_0981

Passeggiando per la città incontrerete anche la bella cattedrale di Notre Dame sempre di stile gotico ma esternamente diversa dalle sue “sorelle più svettanti” e il museo del vino, allestito nel vecchio palazzo dei duchi di Borgogna (purtroppo era già chiuso e non ho potuto visitarlo!!).

Camminate, camminate, camminate…questo è il mio consiglio per visitare Beaune…perchè ogni angolo può nascondere una piccola perla…che sia un’insegna medievale…una casetta dal tetto storto o la curatissima vetrina di un negozio…avrete voglia di scattare foto a non finire…

IMG_0966

… e quando poi sarete stanchi sedetevi in uno dei tanti bistrot sulla strada e sorseggiando un bel bicchiere di vino riposate i vostri occhi perchè oggi saranno sovraccarichi di bellezza!!!

Silvia♥

⇒ PROSSIMA TAPPA: DIGIONE 

Questo slideshow richiede JavaScript.

macchina fotografica

Per la galleria fotografica CLICCA QUI!

Annunci

12 thoughts on “Beaune, la regina dei vini!

          1. Lo immagino, ma su una distanza così lunga confesso che avrei preferito il treno, anche a costo di dover cambiare più volte. Ricordo un ingorgo interminabile all’altezza di Bologna l’ultima volta che siamo andati in macchina in Romagna per le ferie d’agosto…

            Liked by 1 persona

            1. Se eravamo in Giappone con i treni che hanno loro e con la loro puntualità, allora si, ma in Italia no!! Comunque abbiamo fatto il giro di Francia quindi era necessaria la macchina!! In India abbiamo fatto di peggio 6/7 ore di spostamenti in macchina ogni giorno (avevamo l’autista) ma non ci siamo stancati affatto!!

              Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...