Pitigliano, Sovana e Sorano: Etruschi e tufo nutrimento per l’anima

Giornata nella Maremma toscana al confine con il Lazio…tra città di tufo e necropoli etrusche… Pitigliano, edificato sopra uno sperone di tufo, domina su tutta la vallata….Sovana con la sua bella cattedrale, la necropoli etrusca e le spettacolari vie cave e…Sorano, detta la Matera toscana, con palazzo Orsini e il masso leopoldino…

IMG_9154

Pitigliano è un monumento a cielo aperto…guardandolo da lontano sembra proprio che il paese sia un tutt’uno con la montagna di tufo su cui sorge!

Campanili, archi e case sembrano le cime della montagna, come fosse uno spettacolare gioco della natura… non si distingue la mano dell’uomo da quella della natura…

L’acquedotto romano ci accompagna fino alla rettangolare piazza della Repubblica, caratterizzata dalle fontane “gemelle” poste alle due estremità della piazza e da archi e terrazze sul ciglio del burrone con un panorama mozzafiato!

Ci infiliamo nei suoi vicoli davvero pittoreschi, tra scalinate , IMG_9186loggette,fiori e decorazioni…un luogo dove si possono ancora lasciare le chiavi sulla porta di casa…dove, nonostante il turismo elevato, i paesani proseguono le loro attività come niente fosse…come se i turisti non ci fossero…nelle strade c’è silenzio e tranquillità!

IMG_9193Pitigliano viene anche definito “la piccola Gerusalemme” per la comunità ebraica che vive qui da molti anni; si può visitare il “ghetto” e la sinagoga ma ricordatevi che chiudono all’ora di pranzo ( noi non siamo riusciti ad entrare 😦 )!!

Visitiamo la Cattedrale, in stile barocco (che io non amo particolarmente poichè lo ritengo uno stile troppo vistoso per un luogo di culto) e  la chiesa di S. Rocco, molto più sobria anche se decorata con affreschi e stemmi.

Proseguendo raggiungiamo la punta estrema della rupe e a Porta Sovana,IMG_9212 dove ancora è  conservato un tratto di mura etrusche e soprattutto si gode di un bellissimo panorama sulla valle e le cascate sottostanti.

A pochi chilometri da Pitigliano sorge Sovana caratterizzato dalla bellissima cattedrale in stile romanico e dalla sorprendente necropoli etrusca!!

Sovana è un piccolo borgo medievale, che amo davvero molto.. forse perchè meno conosciuto e meno imponente rispetto a Pitigliano…

IMG_9224Si parte dalla Rocca aldobrandesca e si percorre un lungo viale contornato da edifici particolari come il palazzetto dell’archivio ( dalla facciata davvero curiosa con tre finestre, un orologio e in cima una piccola campana) e si arriva alla bellissima cattedrale dei santi Pietro e Paolo!

Questa chiesa ha una marcia in più…lo stile è romanico e gli interni sono molto spogli…pietra, pochi archi e capitelli con scene bibliche…aleggia la pace e ci accompagnano nella visita i soavi canti gregoriani…ricorda un po’ la misteriosa Renne le Chateau del Codice da Vinci…soprattutto per l’atmosfera!!IMG_9236

Dalle Chiese alle tombe… e che tombe! Parliamo del parco archeologico di Sovana…la necropoli etrusca immersa nel bosco!

Davvero da non perdere…soprattutto per noi umbri che siamo gli eredi degli etruschi!!

Il parco è completamente immerso nel verde e ci vogliono circa 40 minuti di passeggiata per vedere tutte le tombe che sono davvero grandiose…nonostante i millenni trascorsi sono ancora in piedi e molto ben conservate… alcune sono gigantesche…di altre ne rimangono solo dei resti ma sono così nitidi e ben scolpiti che non dimostrano affatto l’età che hanno!! 😉

IMG_9245Andare alla ricerca delle tombe etrusche sgusciando tra gli alberi, risalendo tra le rocce, seguendo dei sentieri fino in cima alla montagna , valicando i torrenti è un’occasione preziosa per non perdere il contatto con la natura…ti accorgi come le antiche civiltà la IMG_9267rispettavano e si adattavano ad essa…ci hanno lasciato in eredità la prova che uomo e natura possono convivere senza che uno distrugga l’altro…forse dovremmo aprire gli occhi…

Il momento più contemplativo della giornata è stato camminare all’interno delle vie cave!IMG_9279

Gli interrogativi intorno a questi passaggi scavati nelle montagne di tufo sono molteplici: come hanno fatto gli etruschi a creare questi immensi varchi alti anche 25 metri e lunghi circa 1 km con i mezzi a loro disposizione?

E’ come se la montagna si fosse spaccata in due creando una via naturale!

La leggenda narra che siano stati realizzati dai giganti e utilizzati poi dagli Etruschi…e proprio nell’attimo in cui l’attraversi percepisci qualcosa di fatato…il vento smette di soffiare…tra le sue pareti ti senti al sicuro…protetto…come se la natura ti stesse abbracciando…un abbraccio caldo e IMG_9288sincero…

Questa è l’essenza dell’irresistibile desiderio di viaggiare per il Mondo…provare queste forti sensazioni, dare un senso al qui ed ora, alla bellezza del mondo e della vita..alimentare l’ingranaggio che smuove la mia smania di voler conoscere e viaggiare sempre di più…

IMG_9309…e viaggiamo ancora verso Sorano ultima sosta del giorno!

La Matera toscana, vista la sua conformazione e i suoi edifici scavati nel tufo!

Da vedere la fortezza Orsini e il Masso Leopoldino, una fortificazione che assomiglia di più ad un colossale masso!

Spero che spendiate un po’ del vostro tempo in questi tre bellissimi paesi della nostra magnifica Italia…lo dico sempre:

nella cultura…

la storia..

l’arte…

la letteratura…

e il buon cibo…

siamo i migliori….

e per questo saremo sempre

IL PAESE PIU’ RICCO DEL MONDO!

Silvia♥

Questo slideshow richiede JavaScript.

macchina fotograficaPer le altre foto clicca qui!

Per scoprire le altre mete italiane clicca qui!

Annunci

2 thoughts on “Pitigliano, Sovana e Sorano: Etruschi e tufo nutrimento per l’anima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...